Avviso di Sony: le console PlayStation 5 non saranno disponibili nei negozi il giorno del lancio

Il giorno del lancio di una console è in genere un giorno stimolante ed emozionante per i rivenditori, poiché i consumatori entusiasti si mettono in fila per ore, di solito al freddo, per avere la possibilità di essere uno dei primi a mettere le mani su un nuovo dispositivo di gioco.

 

Nuova PlayStation

Ma questo è per i momenti in cui una pandemia mortale non infuria in tutto il mondo. Nell’era di COVID-19, le lunghe file fuori dai negozi potevano facilmente diventare eventi di grande diffusione.

Ecco perché, quando la PlayStation 5 verrà rilasciata il 12 novembre, Sony ha annunciato che le nuove console non saranno disponibili nei negozi.

Sul PlayStation Blog, Sid Shuman, Senior Director of Content Communications di Sony Interactive Enertainment, ha detto che le console PlayStation 5 non saranno disponibili in nessun negozio il giorno del lancio.

“Nell’interesse di mantenere i nostri giocatori, rivenditori e personale al sicuro in mezzo a COVID-19, oggi stiamo confermando che tutto il giorno delle vendite di lancio sarà condotto attraverso i negozi online dei nostri partner al dettaglio”.

Ha anche continuato dicendo che chiunque sia stato in grado di ottenere un preordine per PlayStation 5 e un ritiro programmato in negozio sarà comunque in grado di ottenere la propria console. Questa misura preventiva è stata adottata specificamente per evitare che un’ondata di vendite di persona si abbattesse sulle porte dei negozi al dettaglio il 12 novembre. Stanno cercando specificamente di impedire agli acquirenti di fare la fila fuori dai negozi.

“Stai al sicuro, resta a casa e fai il tuo ordine online”, ha detto.

Ovviamente non c’erano molti di quei preordini. Almeno non abbastanza per soddisfare la domanda. Il lancio di Sony è stato in gran parte schiacciato poiché la società sembrava purtroppo impreparata ad affrontare la montagna di consumatori che cercavano di mettere le mani su questo nuovo componente hardware.

Pochi giorni dopo, quando Microsoft ha rilasciato i preordini per Xbox Series X, la stessa cosa è successa di nuovo. C’erano troppi preordini e non c’erano abbastanza console per girare.

A causa della scarsità di queste nuove console, molti credono che la console più venduta delle festività natalizie 2020 non sarà né la PlayStation 5 né la Xbox Series X. Molti invece prevedono che Nintendo Switch sposterà il maggior numero di unità. , che quest’anno si adatta a più alberi di Natale di uno dei suoi nuovi avversari.

Switch ha visto una sorta di ripresa delle vendite quest’anno, poiché la pandemia COVID-19 ha lasciato più persone che mai lottano per divertirsi a casa. Switch ha recentemente raggiunto un record, vendendo la maggior parte delle console di gioco negli Stati Uniti per 22 mesi consecutivi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *