Dyson Sphere Program Hydrogen – come usare l’olio

Se hai giocato a giochi come Factorio o Satisfactory, potresti trovare molto da apprezzare su Dyson Sphere Program: un gioco in cui costruisci nastri trasportatori per automatizzare la costruzione di componenti da materie prime come l’idrogeno. Tutto mentre si lavora su un obiettivo più grande: creare una sfera di Dyson.

Nonostante abbia un tutorial in-game, il programma Dyson Sphere può essere leggermente noioso, soprattutto se sei nuovo nel genere. Ti consigliamo vivamente di consultare la guida per principianti al nostro programma Dyson Sphere per suggerimenti su come iniziare, da come funzionano gli strumenti logistici, a modi efficaci per condurre ricerche.

Parlando di Matrix Labs, arriva un punto nel programma Dyson Sphere in cui dovrai raccogliere idrogeno per creare una matrice energetica, un materiale necessario per la ricerca di aggiornamenti e tecnologie di medio livello come la conversione di frequenza Photon. Non è ovvio come produrre il tuo primo idrogeno, quindi esamineremo i requisiti necessari per sbloccare le strutture necessarie, nonché il modo migliore per estrarre l’idrogeno per creare un flusso costante di risorse.

DYSON SPHERE PROGRAM OIL

Per ottenere l’idrogeno nel programma Dyson Sphere, è necessario aggiornare il proprio albero tecnologico per sbloccare la possibilità di costruire un estrattore di petrolio e una raffineria. Questi sono gli aggiornamenti dell’albero tecnologico a cui è necessario eseguire l’aggiornamento e alcuni elementi aggiuntivi consigliati:

  • Raffinazione dell’estratto di plasma: matrice elettromagnetica 100
  • Incapsulamento stoccaggio fluidi : 50 matrice elettromagnetica
  • Sistemi logistici migliorati: 100 matrice elettromagnetica

Gli estrattori di petrolio devono essere posizionati sulle infiltrazioni di petrolio greggio. Ciascuno genera una certa quantità di petrolio greggio ogni secondo. Si consiglia di ruotare l’edificio con il pulsante R in modo che la parte posteriore sia rivolta nella direzione in cui si desidera trasportare l’olio. Mandalo a una raffineria di petrolio, assicurandoti di dargli un selettore alla fine per caricare il petrolio greggio nella raffineria.

Dopodiché è necessario separare il petrolio greggio. Fare clic sulla raffineria di petrolio, quindi fare clic sull’ingranaggio per selezionare il materiale che si desidera perfezionare. Seleziona l’olio raffinato (è la goccia brunastra). Questo genererà principalmente olio raffinato, ma genera anche un blocco di idrogeno per ogni due gocce di olio raffinato come sottoprodotto.

Per semplificarti la vita, ti consigliamo di avere un tubo che esce dalla raffineria e uno splitter con un’uscita che privilegia il rilascio di idrogeno o olio raffinato. Fare in modo che i due percorsi conducano ai serbatoi di stoccaggio dei fluidi per accumulare le risorse generate.

PROGRAMMA IDROGENO DYSON SPHERE

Per prima cosa, devi sbloccare la creazione di matrici energetiche sull’albero tecnologico. Ecco il requisito per sbloccare la matrice energetica:

  • Matrice energetica : 200 energia elettromagnetica

Per creare una matrice energetica, è necessario portare l’idrogeno generato in un nuovo laboratorio di matrice. Costruiscilo su uno spazio vuoto, assegnalo per creare matrici di energia e traccia un percorso dal tuo serbatoio di stoccaggio dell’idrogeno al laboratorio di matrice. È anche necessario eseguire grafite energetica nello stesso laboratorio di matrice. Questo può essere creato dall’estrazione e dalla fusione del carbone, ma è anche un sottoprodotto del cracking dei raggi X (ne parleremo tra un attimo).

Una volta che si hanno 400 matrici di potenza, si consiglia vivamente di investire nell’aggiornamento dello stacking verticale, quindi nella creazione di più laboratori di array oltre a quelli esistenti. Ciò accelererà il tasso di generazione delle matrici energetiche, così come la ricerca del laboratorio delle matrici.

MODI EFFICIENTI PER GENERARE PIÙ IDROGENO E COME OTTENERE IL DEUTERIO

Infine, probabilmente vorrai un flusso costante di idrogeno per alimentare i desideri che generano la tua matrice energetica, quindi ecco alcuni suggerimenti per ottenere tonnellate di questa preziosa risorsa:

  • Il cracking a raggi X consente di raffinare ulteriormente olio e idrogeno per creare più blocchi di idrogeno, oltre a un flusso costante di grafite energetica, l’altro ingrediente necessario per creare matrici energetiche. Si consiglia di costruire un percorso frazionato che vada sia al laboratorio matrici che ad una seconda raffineria di petrolio.
  • Per ottenere ancora più idrogeno, è una buona idea costruire frazionatori che riconducano al serbatoio di stoccaggio. Il 99% delle volte, il frazionatore produrrà solo idrogeno, ma l’1% delle volte ti darà deuterio.
  • Quando organizzi le tue raffinerie di petrolio per raffinare il petrolio greggio, puoi avere diverse raffinerie di fila per accelerare il processo di produzione di idrogeno e petrolio raffinato. Puoi anche avere un gruppo di fila per accelerare il cracking dei raggi X.
  • È inoltre possibile utilizzare l’energetica grafite prodotta dalla raffinazione dell’olio raffinato per generare generatori termici.

Ed è così che ottieni l’idrogeno nel programma Dyson Sphere. Esistono tantissimi modi per generare in modo efficiente risorse rare, quindi resta sintonizzato per ulteriori informazioni sulle risorse più complicate da trovare nel gioco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *