Come overcloccare la guida per principianti della GPU

In questo articolo, ti guiderò su come overcloccare la tua GPU. Il metodo che ti mostrerò è il modo più semplice per overcloccare la GPU. Così tante persone o giocatori hanno sentito parlare di overclocking GPU. Ma non molte persone lo fanno davvero.

Lo scopo principale dell’overclocking della GPU è garantire il massimo rendimento dalla scheda grafica. La GPU con overclock può darti un aumento del 10% -20% in più di fps durante il gioco.

Se stai cercando di spremere ogni singolo fotogramma che puoi, minimo input lag, miglior tempo di fotogramma. Dopo l’overclock della GPU, ottieni le migliori prestazioni possibili durante il gioco.

Come overcloccare la GPU

La GPU per l’overclock è composta da due parti.

  1. Aumentare la frequenza del core clock della GPU.
  2. Aumentare la frequenza di clock della memoria della GPU.

Più si aumentano queste frequenze, più veloce sarà la scheda grafica. Se stai utilizzando l’orologio di fabbrica, significa che non stai overcloccando la tua GPU. In questo caso, di solito ottieni circa il 10-20% di prestazioni in più.

Il modo in cui lo mostro è sicuro, facile e gratuito. Quindi, prima di qualsiasi ulteriore elaborazione, sono necessari due software per overcloccare la GPU.

  1. Postbruciatore MSI (per overclock)
  2. Heaven or Valley o MSI Kombustor (per stress test)

Il postbruciatore MSI funziona praticamente per qualsiasi GPU, sia che si tratti di una GPU AMD o di una GPU NVIDIA. Inoltre, non importa il produttore di quella GPU se hai una scheda Asus, una scheda Gigabyte o una scheda MSI.

Per uno stress test, puoi scaricare Heaven, Valley o Kumbuster (uno qualsiasi di questi). Controllerà se la tua GPU è stabile o meno dopo averla overcloccata.

Guida passo passo Come overcloccare la GPU

Passaggio 1: installa e apri il postbruciatore MSI .

Dopo aver scaricato e installato il postbruciatore, aprilo.

L’interfaccia a colori potrebbe avere un aspetto diverso nel tuo caso, a seconda della versione che utilizzi. Tuttavia, il processo sarà lo stesso. Il lato sinistro mostra il core clock e il memory clock correnti. Il lato destro mostra la nostra tensione e temperatura.

E dentro vedi …

  • Controllo della tensione
  • Limite di potenza
  • Controllo della temperatura
  • Core clock e memory clock
  • Controllo della ventola

Passaggio 2: controlla la velocità della ventola.

Durante l’overclocking della GPU è necessario prestare attenzione alla temperatura. Se la temperatura supera i 90 ° C, potrebbe danneggiare seriamente la GPU. Quindi assicurati di regolare la velocità della ventola per evitare danni gravi.

Per impostazione predefinita, il postbruciatore MSI controlla automaticamente la velocità della ventola se la temperatura aumenta. Tuttavia, puoi impostarlo manualmente. Premere il “Auto” sotto la velocità della ventola e sarete in grado di controllare la velocità della ventola. Quindi premere il “segno di spunta” .

È possibile impostare il valore più alto possibile sulla velocità della ventola per ottenere il massimo raffreddamento, ma diventa anche più rumoroso. Il rumore della ventola potrebbe metterti a disagio, ma se sei a tuo agio, va bene.

Passaggio 3: limite di potenza massimo e limite di temperatura .

Quindi durante l’overclock, la GPU richiede più potenza, quindi la GPU può funzionare in modo più efficiente senza colli di bottiglia. Soprattutto se stai giocando a un gioco molto impegnativo, potresti riscontrare balbuzie a causa del limite di potenza.

Il limite di temperatura significa che la GPU inizia a rallentare se la temperatura supera il limite massimo. Non dovresti mai superare i 90 ° C, a meno che non ci sia qualcosa di sbagliato nel tuo PC. Quindi con quel set premere quel  segno di spunta”.

Dopodiché per avviare l’overclock premere il pulsante di avvio .

Passaggio 4: apri ed esegui Kumbustor .

Finora abbiamo apportato le modifiche necessarie al software. Ora troveremo il nostro overclock massimo della GPU stabile. Esegui il Kumbustor, qui sto usando Kumbuster ma usi uno dei software che ho menzionato sopra. Tutti sono fondamentalmente per prove di stress.

Mantenere le impostazioni così come sono e premere il pulsante “ESEGUI stress test “. Ora riprodurrà un video e sottoporrà a stress test la tua GPU. Continua a eseguire MSI Afterburner e Kumbustor fianco a fianco in modo da poter monitorare cosa sta succedendo.

Una volta avviato l’overclocking della GPU, tenendo d’occhio il video per qualsiasi sfarfallio, qualsiasi problema grafico, qualsiasi sfarfallio del colore o qualcosa del genere, o potrebbe anche bloccare completamente il driver del display. Non preoccuparti se ciò accade per ripristinare il tuo computer e starai bene.

Ora uno di questi inizia a verificarsi anche se si tratta solo di uno sfarfallio di colore, significa che hai trovato il tuo overclock massimo per la GPU. Se tutto va bene, puoi continuare a spingere la nostra GPU fino a quando non vedi questi problemi.

Passaggio 5: aumentare gradualmente il core clock.

Quindi, come ho detto prima, l’overclocking della GPU consiste di due parti 1. Core clock e 2. Memory clock . Il core clock indica la velocità di esecuzione della GPU stessa e l’orologio della memoria indica la velocità di esecuzione della memoria video o della VRAM .

Quindi, prima, trovare il limite massimo di clock e quindi il limite di clock della memoria. Aumentare gradualmente il core clock . Aumenta il core clock di circa +20 quindi premi OK. Se aumenti di +150 istantaneamente, il tuo PC potrebbe bloccarsi. Ma non preoccuparti, premi il pulsante di ripristino.

Continua a eseguire Kumbustor per un minuto e controlla se la GPU è stabile o meno. Se stabile, continua ad aumentare il core clock +20 e ripeti finché non vedi quei problemi. Sono abbastanza sicuro che la maggior parte delle GPU può salire di +150 aumentando la velocità di clock senza problemi. Oppure alcune GPU possono arrivare fino a +200.

Per te, il numero potrebbe essere diverso, potrebbe essere superiore a +100 o forse iniziare a balbettare a +40. Varia da GPU a GPU. Quindi tieni sempre d’occhio Kumbustor per qualsiasi problema. Se Kumbustor inizia a bloccarsi o appare una schermata nera, ricorda il valore di quanto aumenti e quindi ripristina il tuo PC.

Dopo un riavvio, imposta il valore del core clock un po ‘più basso del valore di arresto anomalo, qualcosa come -20. Durante questi processi, se il tuo PC si riscalda, aumenta la velocità della ventola per il raffreddamento.

Passaggio 6: aumentare gradualmente l’orologio della memoria.

Ora aumenta la velocità di clock della memoria. Per l’orologio della memoria, puoi fare un salto più grande, qualcosa come + 100 mhz. Aggiungi +100 all’orologio della memoria e controlla il Kumbustor per un minuto per qualsiasi problema grafico. Ripeti il ​​processo finché non vedi arresti anomali o problemi grafici. Assicurati che ogni volta che modifichi il valore premi il segno di spunta per applicare tali modifiche.

Dopo aver trovato qualsiasi problema, ricorda il valore su cui il sistema va in crash e quindi ripristina il tuo PC. Esegui sia il postbruciatore MSI che Kumbustor, quindi imposta il valore di clock della memoria un po ‘più basso del valore di arresto anomalo come hai fatto con il core clock.

Passaggio 7: controlla tutto

Quando trovi un core clock e un memory clock stabili, apri sia il postbruciatore MSI che Kumbustor. Applicare questi valori di clock ed eseguire lo stress test per circa 10-15 minuti. Tieni d’occhio Kumbustor per qualsiasi problema grafico.

Se noti alcuni arresti anomali o balbuzie, ti consiglio di abbassare un po ‘il core clock e il memory clock. Continua a controllare e ripeti il ​​processo finché non trovi un limite completamente stabile. Dopo che tutto va bene puoi salvare il profilo in modo che ogni volta che riavvii il PC queste impostazioni possano essere applicate automaticamente.

Congratulazioni per aver overcloccato con successo la tua GPU. Ora puoi goderti quegli aumenti di fps extra durante il gioco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *